Personal velocity di Rebecca Miller

Degna figlia di suo padre Arthur, Rebecca Miller ci regala i ritratti di sette donne newyorkesi ognuna alle prese con la propria sessualità, depressione o sopravvivenza.

Brevi racconti, frammenti di storie più o meno correlate tra loro. Fotografie di scene quotidiane nelle vite dei personaggi femminili scandagliati nel loro intimo.

Bello anche lo stile, un po’ alla Carver.

Personal velocity R.Miller

Il libro è uscito negli USA nel 2001, so che l’anno seguente ne hanno fatto un film diretto dalla stessa Miller, ma non l’ho visto, o almeno non ancora.

L’edizione che ho a casa è la prima per l’Italia: Fandango, 2003 con traduzione di Annalisa Villoresi.

Prezzo su copertina: 13,50 euro. Io però l’ho preso ad un mercatino. Lo vuoi anche tu? Acquistalo direttamente su Amazon

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Personal velocity di Rebecca Miller

  1. Pingback: 8 marzo – storie di donne | DisequiLibro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...