Kitchen di Banana Yoshimoto

Ho trascorso alcuni giorni con la mia famiglia. Sì, lo so che è Natale la festa della famiglia per eccellenza, ma semplicemente per me è festa ogni volta che torno o mi sento bene come a casa.

A questo pensavo quando prima mi è caduto lo sguardo su uno dei tanti libri che si affiancano sulle mensole della libreria. Kitchen di Banana Yoshimoto. Immediatamente ne ho ricordato l’inizio:

Non c’è posto al mondo che io ami più della cucina.
Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tantissimi strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano.

Con questo suo primo libro, Banana Yoshimoto conduce il lettore nella vita di Mikage, una giovane ragazza rimasta sola al mondo dopo la morte della nonna. Forti dolori e forti legami. Famiglie biologiche e famiglie che si possono inventare.

La scrittura è così delicata che ci si trova a condividere l’intimità dei pensieri di Mikage senza riuscire a capire come si è arrivati a quel livello di empatia.

Lo stile della Yoshimoto è semplice ed è quello del shōjo manga (manga per ragazze).

La scrittura scorrevole introduce silenziosamente il lettore nella quotidianità giapponese.

Anche se arrivati alla fine ci si potrebbe chiedere: “beh, tutto qui?” il sortilegio della Yoshimoto ti porterà a leggere subito un altro suo libro.

Assolutamente da evitare se si è troppo tristi, il libro potrebbe risultare alquanto noioso.

In Italia il libro è edito da Feltrinelli. La traduzione è di Giorgio Amitrano.

Kitchen è a portata di click:

Kitchen, Banana Yoshimoto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...