L’uomo di Filadelfia di Richard Powell

Buon lunedì a tutti!

Dopo giorni di assenteismo oggi condivido la recensione su un libro che ho letto da pochissimo.

Questo romanzo (titolo originale The Philadelphian) è un quadro molto dettagliato sulla città di Filadelfia e sulla sua società, è anche una saga familiare  quasi tutta al femminile ed è soprattutto la storia di una scalata sociale.

Anthony Judson Lawrence  il prodotto dell’ ambizione sociale di tre generazioni.

Ho apprezzato moltissimo i tre incipit diversi del libro.

Margaret O’Donnel (la bisnonna di Anthony) è una giovane ed orgogliosa irlandese sbarcata a Filadelfia in cerca di fortuna, troverà una famiglia benestante presso cui trova lavoro ed un figlio illegittimo.

Mary (la nonna di Anthony) è una ragazza  che segue la strada indicata dalla madre ed è più che decisa a fare quel che si definisce un buon matrimonio.

Kate (la madre di Anthony) troverà la sua benefattrice in una donna ricca e avrà il suo tragico matrimonio da cui nascerà Anthony che del padre avrà solo il suo nome (resisto alla tentazione di spoilerare!!) Questo nome però gli permetterà di vincere delle borse di studio per le scuole giuste.

Grazie al suo impegno, nonostante una giovinezza non proprio facile, Tony porterà a termine i suoi studi in giurisprudenza.

Intanto scoppia la seconda guerra mondiale e Tony si arruola. Cominciando una lenta ma costante carriera.

Tornato a Filadelfia, Tony ci sorprenderà.

Tre personaggi femminili vissuti in epoche diverse accomunati da un carattere orgoglioso ed appassionato. Tre donne sole, per le quali la vita è stata tutto uno scegliere e un sacrificarsi. E tutte le loro speranze sono riposte in un uomo.

Scritto benissimo.

Al romanzo è ispirato il film I segreti di Filadelfia (The Young Philadelphians) del 1959 diretto da Vincent Sherman in cui il nostro Anthony è interpretato da, uditeudite, Paul Newman.

Per quanto riguarda il libro, io ho scovato dal mio buon vecchio rigattiere una prima edizione di Garzanti del 1963, con la traduzione di Raoul Solderini.

Per acquistarlo, basta cliccare qui

 

 

 

 

 

 

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;L’uomo di Filadelfia di Richard Powell

  1. Pingback: 8 marzo – storie di donne | DisequiLibro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...