Teaser Tuesday #2

E’ di nuovo martedì, è di nuovo Teaser Tuesday!

Questo l’estratto di oggi del Teaser Tuesday, che qui su Disequilibro c’è (possibilmente) ogni primo martedì dal mese:

Traparentesi: per un soffio non vi siete beccati un estratto del secondo volume dell’autobiografia di Knausgård(l’ho finito ieri) e lo so, avrei potuto barare e metterlo lo stesso, invece condivido un passo del libro acquistato domenica e che ho iniziato questa mattina in metro (così su Knausgård vi beccate sicuramente un altro articolo! 🙂 )

Va bene, ecco il teaser:

 

Ma ben presto ho cominciato a sentirmi felice. No, l’assenza delle mie figlie non mi rattristava, al contrario. Potevo guidare in fretta, o piano, come mi pareva, andare dove volevo, fermarmi dove mi saltava. Ho deciso di passare questa settimana a vagabondare. Mi alzo con la luce del giorno. La macchina mi aspetta sulla strada, in cortile, come un animale fedele: è umida di rugiada; le asciugo gli occhi, e fendo gioiosamente la giornata che cominicia a indorarsi al sole. Posata accanto a me, la mia sacca bianca con le carte Michelin, la Guide bleu, dei libri, un golf, le sigarette, è una compagna di viaggio piena di discrezione. Nessuno si secca quando chiedo alla padrona dell’albergo la ricetta del suo pollo ai gamberi.

Sta per scendere la sera, ma l’aria è ancora tiepida. E’ uno di quei momenti toccanti, in cui la terra è così ben intonata agli uomini che sembra impossibile che tutti non siano felici.

Da “Una donna spezzata”, di Simone De Beauvoir, Einaudi, trad. Bruno Fonzi.

Il libro racchiude tre racconti brevi. Il titolo della raccolta (nella versione italiana), oltre che essere anche quello del primo dei tre racconti, rende l’idea di ciò che accomuna le tre storie.

Una preghiera: se si dovesse mai venire in mente il paragone con Elena Ferrante, reprimetelo sul nascere: la sopravvalutata scrittrice misteriosa non reggerebbe mai il confronto!

Per acquistare il libro di Simone De Beauvoir basta cliccare qui.

Vi ricordo che potete partecipare tutti seguendo le semplicissime regole in basso!

E’ bello far conoscere ai lettori nuovi libri offrendo loro un estratto, leggiamo e condividiamo!

Regole del teaser tuesdays:

  • Prendi il libro che stai leggendo in una pagina a caso; 
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina (“Teaser”)
  • Vietato lo spoiler (rivelare finali, assassini etc..)
  • Riporta anche il titolo e l’autore così che gli altri lettori possano aggiungere il libro alla loro lista dei libri da leggere se sono rimasti colpiti dall’ estratto.

E voi, che libro state leggendo?

Annunci

8 Pensieri su &Idquo;Teaser Tuesday #2

  1. “cambio stazione. Non saprò mai quelle parole. La voce è sostituita da un pezzo di musica rock che faccio fatica a riconoscere ma che accetto volentieri in cambio. Ci sono momenti in cui detesto sentire parlare di solitudine e la storia di quell’uomo ne è piena. La foto della sua detenzione, il suo viso desolato, la sua condanna, mi hanno fatto pensare che, quando si vive con il sospetto di essere circondati dal niente, quasi sempre qualcosa o qualcuno trasforma quel sospetto in certezza. Chissà se anche lui ha pensato la stessa cosa, mentre tutto il vasto mondo che prima aveva a disposizione si chiudeva nei pochi metri quadri di una stanza.”
    Giorgio Faletti – Appunti di un venditore di donne

    Complimenti ancora per la tua bellissima iniziativa : se noi tutti leggessimo un po’ di più forse il mondo sarebbe migliore!
    Ciao

    Liked by 1 persona

  2. Pingback: 8 marzo – storie di donne | DisequiLibro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...