Teaser Tuesday #3/16

E’ di nuovo martedì, è di nuovo Teaser Tuesday!

Questo l’estratto di oggi del Teaser Tuesday, che qui su Disequilibro c’è (possibilmente) ogni primo martedì dal mese, ma prima le mie “scuse” per essere sparita da un po’…

 

Ok, lo so. Sono stata più che latitante e non ho scusanti! Avevo (e ho) in mente una serie di recensioni su libri fighissimi che ho letto e di cui quindi non vedo l’ora di parlarne.
Le recensioni che ho in mente richiedono un po’ di tempo e questa è una buona scusa per procrastinare (sono pessima, lo so)!
Inoltre sto leggendo Kaputt del buon vecchio antipatico Malaparte (il che rende i miei viaggi in metro molto impegnativi per cui non riesco a pensare ad altro)
Poi è morta Harper Lee e meritava un omaggio (ma ci hanno già pensato le migliori testate del mondo quindi vabbé..)
Il giorno dopo è venuto a mancare Umberto Eco. Il professorone. E anche qui un mio post non sarebbe che uno dei mille in giro per il web e neanche tanto originale.
Per finire un bambino di 8 anni ha inventato il termine “petaloso”…
Quindi vabbé, anche se il mondo va avanti lo stesso, é successo come quando non chiami una persona cheinvecedovrestipropriochiamare  e visto che ti senti una merdina non hai il coraggio di chiamare e più passa il tempo e più ti vergogni per non aver ancora chiamato.. Insomma quella sensazione lì!

 

Va bene, ecco il teaser:

“Dov’è il topo?” domandò Frau Brigitte Frank. “Achtung!” disse il soldato prendendo la mira. Dalla buca scavata ai piedi del muro fece capolino un nero ciuffo di capelli arruffati, poi due mani emersero dalla buca, si posarono sulla neve. Era un bambino.
Il colpo partì, ma anche questa volta fallì di poco il bersaglio. La testa del bambino scomparve.
“Dammi qua” disse Frank con voce impaziente “non sai neppure tenere un fucile in mano”. Afferrò il fucile del soldato e prese la mira.
Nevicava nel silenzio.
 

 

Per acquistare il libro di Curzio Malaparte basta cliccare qui. (io ho una fighissima edizione del ’68 di Garzanti).

Kaputt Malaparte - ed 68

Vi ricordo che potete partecipare tutti seguendo le semplicissime regole in basso!

E’ bello far conoscere ai lettori nuovi libri offrendo loro un estratto, leggiamo e condividiamo!

Regole del teaser tuesdays:

  • Prendi il libro che stai leggendo in una pagina a caso; 
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina (“Teaser”)
  • Vietato lo spoiler (rivelare finali, assassini etc..)
  • Riporta anche il titolo e l’autore così che gli altri lettori possano aggiungere il libro alla loro lista dei libri da leggere se sono rimasti colpiti dall’ estratto.

E voi, che libro state leggendo?

Annunci

5 Pensieri su &Idquo;Teaser Tuesday #3/16

  1. Per rimanere in tema “La Pelle” Curzio Malaparte:

    “Oggi si soffre e si fa soffrire, si uccide e si muore, si compiono cose meravigliose e cose orrende, non già per salvare la propria anima, ma per salvare la propria pelle. Si crede di lottare e di soffrire per la propria anima, ma in realtà si lotta e si soffre per la propria pelle. Tutto il resto non conta”

    Liked by 1 persona

  2. “io accumulo passato, non cesso di fabbricarne e di precipitarvi il presente, senza dargli la possibilità di esaurire la sua stessa durata.Vivere significa subire la magia del possibile; ma quando si scorge nel possibile stesso un passato a venire, tutto diventa virtualmente passato, e non vi è più né presente né futuro.” Emile Cioran – La caduta nel tempo

    Liked by 1 persona

  3. Pingback: Buon lunedì! | DisequiLibro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...